Capoterra Sardegna: info, spiagge ed eventi di Capoterra, in provincia di Cagliari e lungo la Costa Sud della Sardegna

Capoterra si trova lungo la Costa Sud della Sardegna, nei pressi della zona orientale del Golfo degli Angeli ed a pochi chilometri da Cagliari. Il nome deriva da Cabuterra, a sua volta discendente dal latino Caput terrae ma il suo territorio, compreso tra la Laguna di Santa Gilla, conosciuta anche come Stagno di Cagliari, a Est, e la Foresta di Monte Nieddu, il Parco Naturale Regionale di Gutturu Mannu e l'Oasi WWF del Monte Arcosu a Ovest, è stato abitato fin dalle civilità nuragiche, come può testimoniare il sito archeologico di Monti Arrubiu.

Ovviamente visitare o fare una vacanza a Capoterra vuol dire sole, mare e spiagge. Quella più vicina, a circa 6 Km dal centro, è La Maddalena Spiaggia - Lido di Capoterra, meta ideale per gli amanti del windsurf e del kitesurf insieme alla vicina Frutti d'Oro. E poi si può facilmente raggiungere Torre degli Ulivi, la spiaggia del Poetto, quella di Nora…

Nel sito Capoterra Sardegna troverete tante info e news su cosa vedere e fare. Flora e fauna. Arte e cultura, dove spiccano la chiesa di Sant’Efisio, Patrono della città (Capoterra è inoltre una delle tappe della Processione della Festa di Sant'Efisio) e Casa Melis, edificio in stile Liberty oggi splendida location per mostre e manifestazioni. Tradizioni, folklore, usi, costumi e enogastronomia tipica del Campidano. Infine, curiosità e programma degli eventi più importanti di Capoterra e dintorni.


Eventi, feste e sagre

L'armadio a muro, il nuovo libro di Graziella Lussu

Il 24 febbraio 2018 Capoterra ospiterà la presentazione del libro "L'ultimo armadio" di Graziella Lussu, medico decorato dalla Camera dei Deputati.

Scopri di più →
Eventi, feste e sagre

Il libro Giochi, giocattoli e giorni lontani presentato a Casa Melis

La presentazione del libro Giochi, giocattoli e giorni lontani, in programma il 10 febbraio 2018, è un evento irrinunciabile per gli amanti della narrativa.

Scopri di più →
Il territorio

L'Osservatorio astronomico di Poggio dei Pini

Scopriamo l'Osservatorio astronomico di Punta Sa Menta a Capoterra, attivo fino al 2013 e oggi preda di vandali e di bivacchi.

Scopri di più →
Partner

Clinica Veterinaria NORA

Clinica Veterinaria NORA
Capoterra - Via Lampedusa, 40 - Tel. 070/710620
Pula- V.le Marconi, 22 - Tel. 070/9209064

Scopri di più →
Eventi, feste e sagre

I PG Shots portano a Capoterra la musica di Peter Gabriel

I PG Shots saranno all'Old Style Pub per proporre un repertorio tutto incentrato sul cantante e polistrumentista britannico Peter Gabriel.

Scopri di più →
Eventi, feste e sagre

Il Centro cinofilo Asd Dorys presenta l'huntering

L'huntering, nuova disciplina cinofila a metà tra sport ed educazione, approderà a Capoterra il 20 gennaio 2018.

Scopri di più →
Arte, cultura e tradizioni

La romanica chiesa campestre di Santa Barbara de Montes

Santa Barbara de Montes è stata edificata nel 1280 circa e rappresenta un esempio di romanico pisano.

Scopri di più →
Partner

Gas Bombole Dessì Maria Elena

Gas Bombole Dessì Maria Elena
Via Mazzini, 121 - 09012 Capoterra (CA)
Tel. e Fax 070/720189

Scopri di più →
Arte, cultura e tradizioni

L'età nuragica e romana, l'oppidum di Caput Terrae

Dalle origini della Cultura di Ozieri alle lotte con Cartagine fino all'oppidum di Caput Terrae, ripercorriamo l'età antica.

Scopri di più →
Eventi, feste e sagre

Miracolo di Natale 2017 a Capoterra

Il "Miracolo di Natale" di Capoterra ci sarà e avverrà il 16 dicembre 2017, quando in Piazza Milano dalle 9 alle 21 si raccoglieranno i beni di prima necessita come sostegno per le persone meno fortunate.

Scopri di più →
Il territorio

Torre degli Ulivi (Capoterra) e la sua spiaggia sassosa

Scopriamo Torre degli Ulivi e la sua spiaggia sassosa scelta da Brian De Palma per girarvi alcune scene del film "Domino".

Scopri di più →
Partner

ICHNOS Centro Veterinario

ICHNOS Centro Veterinario
Via Figari,5 - Int. 12K - CAGLIARI (CA)
Tel. 070/505096

Scopri di più →
Arte, cultura e tradizioni

L'età moderna, il ripopolamento e l'Editto delle chiudende

Il ripopolamento di Capoterra ebbe inizio nel 1655 grazie al barone Girolamo Torrelas e all'immigrazione dalla Sardegna settentrionale.

Scopri di più →